7 metodi per usare il bicarbonato per la cura del corpo

Costa poco, è in ogni casa, non inquina, e soprattutto ha mille usi: parliamo del bicarbonato. Tutti conoscono i suoi poteri antiodoranti e detergenti, ma ce ne sono anche cosmetici e di wellness. Eccone alcuni:

1 – Rivitalizza la pelle. E’ ottimo per uno scrub di gomiti e ginocchia, mescolando 3 cucchiai di bicarbonato con 1 cucchiaio d’acqua per ottenere una pasta densa.

2 – Ottimo per i piedi. Mettete in una bacinella piena di acqua calda 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di sale fino. Immergetevi i piedi per un quarto d’ora. Vedrete che morbidezza!

3 – Nell’acqua del bagno. Aggiungete mezza tazza di bicarbonato all’acqua dl bagno. Pulisce con naturalezza lasciando una sensazione morbida.

4 – Toglie il makeup. Diluitene un po’ in acqua, e poi lavatevi il viso: rimuove il makeup e fa uno scrub gentile.

5 – Lava i capelli. Mezza tazza di bicarbonato aggiunta allo shampoo toglie tutti i residue di gel e spume. Sciacquate e mettete poi il balsamo come al solito. E’ ottimo anche come shampoo secco in un momento di emergenza!

6 – Rinfresca la pelle scottata dal sole. Se avete preso troppo sole e vi siete bruciate, applicate la pasta di bicarbonato del n°1 sulla zona scottata e lasciatela per un’ora o due.

7 – Migliora le unghie. Mettete un po’ di bicarbonato sulla spazzolina per unghie e passatela sulla punta delle dita. Ammorbidisce le cuticole e rende le unghie più belle.

corpo, bicarbonato, bellezza, capelli, unghie, pelle morbida, struccante,

Peli incarniti? ecco come rimuoverli.

La prima cosa da fare per chi desidera dire addio ai peli incarniti fastidiosi, è avere una pelle idratata.


Una pelle idratata è morbida e una pelle morbida permette ai peli di “venire fuori” facilmente con qualsiasi ostacolo.


 Evitare l’uso di rasoi. I rasoi a lungo andare provocano un ispessimento dei peli, e i peli che si sono ispessiti non possono essere rimossi facilmente.


Quindi cercate il più possibile di evitare l’utilizzo di rasoi per eliminare i peli.
 Abbiamo detto che avere un idratata è importante. Ma non basta, il motivo principale per cui hai il bisogno di una pelle idratata e morbida è quello di aiutare l’operazione di esfoliazione della pelle.


Esfoliare la pelle è molto importante e dovrebbe essere fatto almeno due volte alla settimana.

Ciò contribuirà ad eliminare le cellule morte della pelle, la sporcizia, e gli oli in eccesso che provocherebbero la formazione dei peli incarniti. E’ anche possibile spostare fisicamente la punta di un pelo al di fuori della vostra pelle.

Dopo esfoliazione della pelle idratata, è ora possibile passare al vostro metodo preferito di depilazione, ceretta, crema depilatoria, ecc….


 

scrup,peli incarniti,rimedi naturali,eliminare i peli incarniti,viso,corpo


Scrub per i piedi

Per avere dei piedi perfetti è però necessario che la pelle sia morbida e liscia, senza impurità. Per questo potrebbe essere necessario intervenire con uno scrub per eliminare ogni ruvidità: per farlo in modo assolutamente naturale e comodamente in casa, non dovete far altro che seguire la nostra guida.

Preparazione

8 mandorle senza pelle
4 cucchiai di argilla verde ventilata (prodotto che si trova facilmente in erboristeria)
2 cucchiai di olio di mandorle dolci
3 cucchiai d’acqua


Istruzioni

Tritate le mandorle e mischi tele con l’argilla e l’olio.
Aggiungete acqua poco alla volta fino a ottenere un impasto piuttosto consistente
Conserva lo scrub in un recipiente chiuso per al massimo due mesi
Massaggia i piedi inumiditi con l’impasto, insistendo soprattutto sulle zone più ruvide.
Ripetere l’operazione almeno due volte a settimana.

scrub,piedi,bellezza,corpo