Forfora cause

 

La forfora è causa di un forte diradamento dei capelli e nei casi più gravi può portare ad acute forme di dermatite seborroica a cui spesso si sovrappone.

È causata, il più delle volte, da una forte infiammazione dei vasi sottocutanei ad opera di un piccolo microrganismo che, agendo a livello epidermico provoca una forte irritazione che comporta prurito e desquamazione determinando un’ eccessiva produzione di sebo, stress cutaneo, e debolezza del sistema immunitario.

 

Si può prevenire e curare tale patologia con strategici trattamenti da seguire periodicamente, mentre nei casi più acuti si può ricorrere all’utilizzo di vere e proprie terapie mediche che bloccano il proliferare di tale fenomeno.

Ricordiamo, inoltre, che anche lo stile di vita può influire particolarmente sull’emergere o l’acutizzarsi della patologia, quindi si consiglia di seguire una dieta ricca di frutta e verdura evitando il più possibile cibi grassi e l’uso di alcool.

Meglio evitare l’utilizzo di tinte e decolorazioni che possono rendere più sensibile il cuoio capelluto ed evitare soprattutto l’uso di shampoo troppo aggressivi.

Consigliamo in ultimo, un piccolo rimedio naturale tanto caro alle nostre nonne, che in caso di forte prurito scaturito dalla forfora, usavano frizionare i capelli con un decotto di aceto e ortiche.

fonte:cliclick

 

forfora,capelli grassi,rimedi forfora,capeelli rimedi naturali


rimedi naturali per capelli grassi

 

Mescola insieme un uovo e uno yogurt naturale ed applicali sul cuoio capelluto per 10 minuti; risciacquare con acqua tiepida.
Dopo avere lavato i capelli dopo l’ultimo risciacquo applica sul cuoio capelluto il succo di due limoni maturi; il succo di limone ha proprietà astringenti ed è veramente efficace contro la seborrea. Questo trucco ti aiuterà a eliminare il grasso dai capelli lasciandomi morbidi.

 

capelli grassi,rimedi naturali