Come coprire i primi capelli bianchi con i rimedi naturali

La comparsa dei primi capelli bianchi è per tutte le donne un vero e proprio trauma. In un solo attimo ci si accorge di non essere più le fanciulle in fiore di un tempo, anche se dentro ci si sente ancora ragazzine.


Gli anni passano per tutte ma non lasciamoci buttare giù. Il primo passo verso un aspetto giovane e smagliante è liberarsi dei capelli bianchi. Ecco un metodo naturale infallibile per coprire i primi capelli bianchi o grigiastri.

Occorrente:

  • 1/2 litro di acqua
  • 2 cucchiaio di aceto di mele

Come coprire i primi capelli bianchi?

L’ingrediente miracoloso che vi aiuterà a far sparire gli odiati capelli grigi dalla vostra chioma fluente è l’aceto di mele. Aggiungete 2 cucchiai di aceto di mele per ogni 1/2 litro di acqua ed usate questo composto per risciacquare la vostra capigliatura dopo ogni shampoo.

Oltre a coprire i capelli bianchi, usando questo mix di acqua e aceto di mele per il risciacquo renderete la vostra chioma luminosa, forte e bella come mai prima.

Immagine 003.png


addio ai capelli bianchi, grazie ad una pillola

 

Potremmo dire addio ai capelli bianchi grazie ai risultati di una ricerca, condotta da una famosa azienda cosmetica francese, che ha individuato l’ingrediente segreto per la giovinezza dei capelli 

Si tratta dell’estratto di un frutto, che al momento è coperto dall’assoluto segreto, in grado di prevenire l’insorgenza dei capelli bianchi.

Così finalmente si dice addio a tinte e colorazioni!

 

 

L’azienda ha dichiarato che probabilmente entro il 2015 entrerà in commercio questo tanto atteso prodotto in grado di mantenere la nostra chioma giovane.

Tra l’altro i nostri capelli bianchi sono il risultato di un processo che vede protagonisti i melanociti, alias le cellule che secernono la melanina, collocati all’interno del follicolo capillare e responsabili del pigmento.

In termini tecnici, ecco cosa avviene con il passare degli anni: si determina una graduale riduzione dell’attivita’ tirosinasica nei melanociti del bulbo, con un conseguente accumulo endocellulare di metaboliti intermedi tossici, composti Fenolici e Catecolici, DOPA e Tirosina, capaci di provocare la morte dei melanociti stessi.

Ora la ricerca sull’eterna giovinezza dei nostri capelli, ha cercato di capire come riattivare e rendere nuovamente operative le cellule che secernono la melanina.

Tra l’altro Bruno Bernard, a capo della ricerca, ha dichiarato: “Questo è molto importante perché fintanto che alcune di queste cellule sopravvivono, noi possiamo riattivarle e fermare il processo di incanutimento”.

E a noi non ci resta che sperare che questo estratto misterioso sia messo subito in commercio, prima che i nostri capelli diventino tutti bianchi!

fonte :benessere.atuttonet

capelli bianchi,capelli grigi,tintura,rimedi naturali