Come depurarsi con l’acqua calda e il limone

L’acqua con il limone è un ingrediente chiave di molti programmi e diete per depurare il corpo. L’acqua con il limone si sostiene che aumenti l’alcalinità del corpo, dia sollievo ai problemi di digestione e aumenti il sistema immunitario.

Istruzioni

Riscaldate un bicchiere di acqua portandola all’ebollizione.

Tagliate un limone a metà e spremetene il succo nell’acqua. Non lasciate il limone nell’acqua, poiché potrebbe contenere pesticidi.

Aggiugete del pepe di Cayenna all’acqua e limone per avere un sapore più forte. Potete anche provare a sostituire il lime al limone.

Lavatevi i denti dopo aver bevuto l’acqua e limone, per alleviare l’effetto che l’acidità ha sui denti.

Bevete ogni giorno un bicchiere di acqua calda e limone, così sarete idratati e depurati.

acqua-e-limone.jpg

Come depurarsi con l’acqua calda e il limoneultima modifica: 2013-02-19T19:08:10+01:00da americansworld
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “Come depurarsi con l’acqua calda e il limone

  1. Mia madre, 98 anni, è sopravvissuta ad una epidemia di colera, in Sicilia, negli anni 1920/30, solo con limone e sale marino, (l’acqua non si poteva bere). Ogni mattina bevo il succo di un limone con acqua calda, faccio bollire la scorza, il limone è biologico, e la bevo con il succo.
    Da consigliare a tutti coloro che vogliono purificare il proprio fegato.

  2. concordo che, oltre all’acqua e limone a digiuno, il limone è ottimo a dir poco per la pelle! utile contro l’acne e varie imperfezioni.dopo che l’hai messo lo lasci in posa qualche ora e ti ritrovi una pelle più morbida e idratata, liscia oltre che le macchie più schiarite ed eventuali acne seccate e se si è costanti per almeno una settimana toglie tanto!io lo uso soprattutto per il viso ma è utile anche su tutto il corpo

  3. soffro di gastroesofagite da reflusso e mi hanno detto che bere succo o limonate aumenta l’acidità, infatti mi privo di berne, alquanto mi piacerebbe depurarmi un po, da ragazzina ne assumevo in quantità esagerate e adesso devo farne a meno, ki mi può dire se è vero?

Lascia un commento