Apparecchi trasparenti, denti nuovi in poche ore. Le ultime tecniche dell’Odontoiatria.

 Il concetto estetico ha raggiunto un ‘’importanza davvero centrale nella moderna società, divenendo quasi un valore imprescindibile per gli individui che ne fanno parte. Molte branche della Medicina si sono trovate a fare i conti con pazienti sempre più esigenti ed attenti agli effetti che una determinata metodologia curativa può provocare all’aspetto fisico. Ne è prova la sostituzione dei tradizionali occhiali da vista con l’inserimento di lenti a contatto, decisamente meno invasive a livello estetico, o le nuove tecniche di Chirurgia Laser che nella maggior parte dei casi riescono a risolvere definitivamente il problema della miopia.

Si pensi anche alla Chirurgia Estetica, che negli ultimi anni ha conosciuto un boom notevole, anche grazie alla creazione di interventi più rapidi di quelli tradizionali, come l’inserimento del botulino in determinate aree del volto per simulare lineamenti freschi e giovanili. Anche l’Odontoiatria non è stata da meno, sviluppando una particolare branca conosciuta come Odontoiatria Estetica. Un esempio è rappresentato dal nuovoApparecchio Invisibile, mascherine trasparenti che sostituiscono i vecchi apparecchi ortodontici caratterizzati da piastrine e fili metallici. Si tratta di una serie di mascherine in plastica trasparente, da applicare alle arcate dentali per correggere problemi ortodontici e di malocclusione. Ogni mascherina corrisponde ad una fase precisa della cura. Sono facili da applicare ed estrarre, e consentono dunque di consumare i pasti e igienizzare il cavo orale senza particolari disagi per il paziente che le indossa. Grande sviluppo hanno conosciuto anche le tecniche di Sbiancamento Dentale, ormai eseguite con grande competenza dai medici mediante paste abrasive e apparecchi ad ultrasuoni, in grado di rimuovere le patine di tartaro e placca senza intaccare minimamente lo smalto dentale. Un ritorno rapido al sorriso smagliante.

L’ultimo ritrovato nel campo sedativo è invece una particolare miscela di ossigeno e protossido d’azoto, somministrate per via inalatoria per mezzo di una particolare apparecchiatura in grado di creare la giusta miscela. Il protossido d’azoto viene spesso chiamato gas esilarante, proprio per la sensazione di benessere ed euforia che provoca nel paziente. La grande novità portata dalla tecnica detta sedazione cosciente, è propri il livello di veglia che l’ammalato mantiene nel corso dell’intervento. La collaborazione attiva del paziente a volte è assolutamente decisiva per la riuscita completa delle operazioni. Inoltre la scarsa invasività del trattamento esclude tutte le possibili controindicazioni di una anestesia tradizionale, come può essere per esempio la totale, davvero difficile da smaltire. I vantaggi della sedazione cosciente sono l’incremento del livello della soglia del dolore, un rilassamento completo dei muscoli, l’abolizione del riflesso del vomito ed una stabilizzazione del battito cardiaco. Il paziente, sotto effetto dei gas, avverte una piacevole sensazione di benessere fisico e psichico. La tecnica è perfetta per i bambini, ma non si esclude certo una sua applicazione anche in pazienti adulti.

La risoluzione di problemi anche gravi di edentulismo risulta così veloce e sicura.

Il sorriso è divenuto col tempo una sorta di biglietto da visita della persona, un indicatore del suo livello di cura personale, dall’igiene alla salute. Grazie a queste innovative tecniche gli interventi risultano decisamente più rapidi e sicuri, con grande vantaggio per medici e pazienti.

 

 

www.benessere.com

Immagine 002.png

Apparecchi trasparenti, denti nuovi in poche ore. Le ultime tecniche dell’Odontoiatria.ultima modifica: 2012-03-22T20:37:00+01:00da americansworld
Reposta per primo quest’articolo

16 pensieri su “Apparecchi trasparenti, denti nuovi in poche ore. Le ultime tecniche dell’Odontoiatria.

  1. Si è in commercio da molti anni, e ha subito anche delle evoluzioni ma rimangono dei limiti…
    Le mascherine trasparenti qualunque esse siamo e di qualsiasi materiale siamo fatte, non sono adatta a tutti i casi terapeutici.
    Quindi se il vostro dentista o odontoiatra ortodontista vi propone un trattamento con mascherine invisibili assicuratevi che effettivamente risolviate il vostro problema senza causarne degli altri.

    • ciao.. mi chiamo GIANLUCA e sono Odontotecnico… il trattamento si chiama INVISALIGN… Questo trattamento viene effettuato negli studi dentistici “DENTISTA” ovviamente il costo varia da studio a studio…Il trattamento si compone di una serie di aligner(mascherine) quasi invisibili e rimovibili che vengono sostituiti ogni due settimane da un nuovo set. Ciascun aligner è realizzato appositamente e soltanto per i tuoi denti. Quando si sostituiscono gli aligner, i tuoi denti si muovono, piano piano, settimana dopo settimana, finché non si saranno allineati nella posizione finale definita dal tuo dentista.

Lascia un commento