Benefici del Tè verde

 

Esiste una vasta documentazione scientifica che testimonia le proprietà anti-invecchiamento e anti-cancro del tè verde; numerose università, soprattutto in oriente, hanno condotto approfonditi studi, ed altri sono in corso, sulle particolari sostanze anti-tumorali contenute nel tè verde. In tal senso i maggiori benefici provengono dalla capacita del tè di rilasciare polifenoli nei quali sono contenute le catechine, sostanze con forti proprietà antiossidanti

Il tè verde, il cui procedimento prevede una minore ossidazione, mantiene quasi inalterati i valori benefici e anti-ossidanti delle catechine in special modo quello dellaepigallocatechina – gallato (EGCG), un potente polifenolo antiossidante contenuto soprattutto nel tè verde. La ricerca ha dimostrato che le EGCG hanno un potere antiossidante 20 volte superiore alla vitamina E nel proteggere i lipidi del cervello. È’stato altresì dimostrato che le EGCG hanno una notevole influenza nel contrastare il tumore alla prostata; e sono fortemente coinvolte nel contrasto delle malattie degenerative di Parkinson o di Alzheimer; che regolano i geni implicati nell’ossidazione dei grassi, prevenendo obesità e diabete; nel contrasto alla leucemia e nell’inibizione dell’assorbimento del colesterolo nel sangue. Se si considera inoltre che da sempre il tè verde è usato per contrastare reumatismi, stati infiammatori delle articolazioni, arteriosclerosi, mal di testa, infezioni intestinali e perfino per contrastare l’alito cattivo si può comprendere fino in fondo il valore di questo autentico tesoro che la natura offre all’uomo.

Immagine 017.png

Benefici del Tè verdeultima modifica: 2011-10-17T12:10:00+02:00da americansworld
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento