Consigli e maschere fai da te per capelli splendenti tutta l’estate

Dopo un inverno passato a stressare i nostri capelli con phon, coloranti e piastra, approfittiamo dell’estate per curarli! Sappiamo bene che dobbiamo proteggere la pelle dal sole, ma anche i capelli meritano la stessa cura! Spesso in estate tendiamo a trascurarli, invece è proprio questo il periodo in cui dovremmo dedicare ai nostri capelli le attenzioni maggiori: il loro nemico numero 1, infatti, è proprio il sole, il numero 2 l’acqua di mare e, ancora peggio, il cloro della piscina.

E allora cominciamo da qualche semplice mossa rigenerante.

Fase 1: vademecum per far riposare i capelli
Melarossa.it vuole darvi prima di tutto qualche semplice regola per curare i vostri capelli per tutta l’estate: un decalogo da imparare a memoria e seguire scrupolosamente per mantenerli lucenti e pieni di vita! Stampatelo, appendetelo in bagno, vicino allo specchio e… occhio a non sgarrare!

1) Spazzolerò i miei capelli la mattina e la sera 
2) Sciacquerò i miei capelli con l’acqua fredda, così saranno piu luminosi
3) Prima di andare al mare spruzzerò un protezione sulle lunghezze e sulle punte
4) Non farò uno shampoo tutti giorni ma solo ogni 2/3, per non indebolire I capelli
5) Tornando dal mare, sciacquerò i miei capelli per lavare via la salsedine
5) Mi farò dei massaggi al cuoio capelluto o, ancora meglio, me li farò fare!
6) Al mare, coprirò i miei capelli con cappello o foulard
7) Raccoglierò i miei capelli in trecce, chignon o code di cavallo
8) Approfitterò del caldo per asciugarli  naturalmente all’ombra: niente phon e niente piastra
9) Seguirò i consigli di Melarossa.it per fare delle maschere fai da te da applicare ogni 2/3 giorni

E così non avrò bisogno di tagliarli a settembre!

Fase 2: qualche cura fai da te provata dalla redazione di Melarossa.it per aiutarvi ad avere una chioma splendente tutta l’estate!
Ricordate: anche i vostri capelli sono in vacanza e, come voi, meritano un po’ di relax! Basta prodotti chimici, evviva i prodotti fai-da-te per rinforzarli e farli riposare!

SHAMPOO FAI DA TE

INGREDIENTI:
tre rossi d’uovo

rhum
olio di mandorle
limone

PREPARAZIONE:
Sbattate 3 rossi d’uovo con 2 cucchiai di rhum e un cucchiaino di olio di mandorle fino ad ottenere un’emulsione cremosa. Bagnate i vostri capelli e ricopriteli con il preparato. Lasciate riposare per 5 minuti. Eseguite un massaggio. Sciacquate bene i capelli e ultimate con un risciacquo a base di acqua e succo di limone.

RISULTATO:
Capelli idratati e luminosi!

MASCHERE PER CAPELLI SECCHI (DA FARE OGNI 2/3 GIORNI) 

Le maschere per capelli secchi sono tantissime. Noi di Melarossa ve ne consigliamo due.

1) INGREDIENTI: 
un rosso d’uovo

miele 
olio d’oliva

PREPARAZIONE:
Mischiate un rosso d uovo con un cucchiaio di miele e due cucchiai di olio d oliva. Applicate la maschera sulle lunghezze e sulle punte. Coprite con un asciugamano caldo oppure con della pellicola trasparente. Lasciate in posa per 30 minuti e sciacquate con acqua tiepida o, ancora meglio, con acqua fredda.

RISULTATO:
Capelli splendenti! Consigliamo di fare uno shampoo dopo l’applicazione.

2) INGREDIENTI:
olio d’oliva

olio di argan
burro

PREPARAZIONE:
Iin una ciotola, versate un bicchiere di olio d’oliva, un bicchiere di olio d’argan e mezzo bicchiere di burro sciolto a bagnomaria.

La sera, dopo aver chiuso il vostro compagno in un’altra camera, chiudetevi a chiave nella vostra stanza… Applicate la maschera e arrotolate i capelli nella pellicola trasparente. Andate a dormire e al risveglio sciacquateli. Un consiglio: da provare solo se dormite da sole!

RISULTATO:
I capelli saranno idratati e luminosissimi e il vostro compagno sarà emozionato al solo accarezzarli! 

TRATTAMENTI PER CAPELLI LUMINOSI

Vi ricordate che avete promesso di non fare lo shampoo tutti i giorni ma di sciacquare soltanto i vostri capelli per lavare via la salsedine?  Ebbene, vi diamo una ricetta facile facile per avere capelli luminosi con un semplice risciacquo.

INGREDIENTI:
acqua tiepida

aceto bianco
un limone

PREPARAZIONE:
In una ciotola, mischiate un po’ d’acqua tiepida con un  cucchiaio di aceto bianco e il succo di un limone. Una volta tolto il sale dai capelli, usate questa preparazione come ultimo risciacquo. Da fare con o senza shampoo.

RISULTATO:
Felicità pura! Un consiglio: cominciate con poco aceto perché l’odore può disturbare il vostro compagno!

Eccovi anche una maschera per capelli a base di avocado e uovo:

INGREDIENTI:
un quarto di avocado

un uovo

PREPARAZIONE:
Mettete un quarto di avocado in una ciotola e schiacciatelo con una forchetta fino ad ottenere una purea. Aggiungete  il rosso dell’uovo e mescolate il tutto. Bagnate i capelli e applicate la maschera su tutte le lunghezze. Mettete una cuffia oppure la pellicola trasparente e lasciate  riposare per 30 minuti. Dopo, fate  lo shampoo.

RISULTATO:
L’avocado e il rosso d’uovo hanno virtù nutrienti e addolcenti… Vi consigliamo di fare questa maschera una volta a settimana!

MASCHERE PER CAPELLI GRASSI

1) INGREDIENTI:
argilla verde

sale grosso
acqua

PREPARAZIONE:
Diluite una manciata di argilla verde con il sale grosso fino ad ottenere un impasto denso. Applicate la maschera per 15 minuti e sciacquate abbondantamente. Potete fare l’ultimo risciascquo con aceto e acqua.

RISULTATO:
L’eccessiva secrezione di sebo viene assorbita dall’argilla. I vostri capelli saranno luminosi senza risultare grassi!

2) INGREDIENTI:
olio essenziale di limone

yogurt

PREPARAZIONE:
Diluite qualche goccia di olio essenziale di limone con uno yogurt bianco. Applicate l’impasto e lasciate riposare per 10 minuti. Sciacquate.

RISULTATO: 
Il limone, ottimo per dare lucentezza al capello, lo renderà meno grasso. Questa maschera fai-da te è anche ottima contro la forfora.

Ecco alcune ricette semplici che aiuteranno I vostri capelli ad essere sani per l’estate e soprattutto a rigenerarsi dalle aggressioni subite durante l’anno.

Fonte: melarossa.it

Immagine 4.png


Come dormire bene e freschi nelle notti estive

 Sono sicuramente molto più belle le giornate calde e soleggiate rispetto alle giornate piovose e tristi dell’inverno. Però con l’arrivo dell’estate arriva anche un problema molto comune: faticare a dormire la notte.

Come fare a dormire bene in estate? Come si può sopportare il caldo torrido che ti impedisce di prendere sonno? Ecco 3 semplici strategie.

 

1° Strategia

Una strategia molto usata e molto efficace è quella di fare una doccia gelata prima di andare a dormire, lasciando il viso e i capelli umidi ( e possibilmente anche i piedi ). Anche se può sembrare una tortura, sono molte le persone che in piena estate prendono sonno così.

2° Strategia

Dormi supino con braccia e gambe aperte. Questa posizione, a volte chiamata posizione dell’aquila, fa si che il calore non si accumuli vicino a te.

3° Strategia

Raffredda l’ambiente in cui ti trovi. Molti pensano che questo significhi dover spendere un sacco di soldi in condizionatori. In realtà va benissimo dormire con la finestra aperta oppure comprare uno di quei grossi ventilatori che spesso si trovano a basso costo nei centri commerciali.

Applicando questi accorgimenti ti sarà molto più facile addormentarti quando l’estate sopraggiungerà con le sue torride notti.

dormire bene,freschi,estate,benessere