Come dormire bene e freschi nelle notti estive

 Sono sicuramente molto più belle le giornate calde e soleggiate rispetto alle giornate piovose e tristi dell’inverno. Però con l’arrivo dell’estate arriva anche un problema molto comune: faticare a dormire la notte.

Come fare a dormire bene in estate? Come si può sopportare il caldo torrido che ti impedisce di prendere sonno? Ecco 3 semplici strategie.

 

1° Strategia

Una strategia molto usata e molto efficace è quella di fare una doccia gelata prima di andare a dormire, lasciando il viso e i capelli umidi ( e possibilmente anche i piedi ). Anche se può sembrare una tortura, sono molte le persone che in piena estate prendono sonno così.

2° Strategia

Dormi supino con braccia e gambe aperte. Questa posizione, a volte chiamata posizione dell’aquila, fa si che il calore non si accumuli vicino a te.

3° Strategia

Raffredda l’ambiente in cui ti trovi. Molti pensano che questo significhi dover spendere un sacco di soldi in condizionatori. In realtà va benissimo dormire con la finestra aperta oppure comprare uno di quei grossi ventilatori che spesso si trovano a basso costo nei centri commerciali.

Applicando questi accorgimenti ti sarà molto più facile addormentarti quando l’estate sopraggiungerà con le sue torride notti.

dormire bene,freschi,estate,benessere