attenzione ecco come riconoscere i sintomi dell’ulcera allo stomaco

L’ulcera è una lesione che si sviluppa sulla pelle o sulle membrane mucose del corpo. Le ulcere allo stomaco o all’intestino tenue sono conosciute come ulcere peptiche. Un’ulcera peptica allo stomaco viene definita ulcera gastrica.


Possono essere causate da uno stile di vita disordinato, dallo stress, o da un eccesso di succhi gastrici nello stomaco. Ad ogni modo, la maggior parte di esse sono dovute a un’infezione causata dal batterio Helicobacter pylori (H. pylori). I sintomi dell’ulcera sono acuti per alcuni soggetti e più lievi per altri. In altri casi, l’ulcera è asintomatica (ciò significa che chi ne è soggetto non prova alcun disturbo o dolore).


fai attenzione al dolore all’addome, concentrato nella zona tra lo sterno e l’ombelico. Il dolore può variare in termini di intensità e durata, durando da un paio di minuti a parecchie ore. È solito apparire tra un pasto e l’altro, quando lo stomaco è vuoto, e può essere definito come un bruciore, oppure un dolore lancinante.

 

A volte, il dolore dovuto all’ulcera può essere alleviato temporalmente assumendo del cibo, che assorbe gli acidi dello stomaco; oppure prendendo una medicina apposita atta a controllarne la produzione.

 

Se il dolore allo stomaco è provocato da un’ulcera, i picchi sono soliti apparire durante la notte, o quando hai fame.

Fai attenzione ai sintomi che hanno riportato altre vittime dell’ulcera. I sintomi, di solito, non sono uguali per tutti, ma potresti scroprire di essere affetto da una combinazione di essi.


Un incremento dei gas corporei e maggior tendenza al rigurgito.

La sensazione di essere pieno e l’incapacità di bere liquidi.

Fame persistente, anche dopo un paio d’ore dalla fine dei pasti.

Nausea, soprattutto al mattino appena alzati.

Una sensazione generale di stanchezza e di malessere.

Perdita dell’appetito.

Perdita di peso.

Riconosci i sintomi di un’ulcera grave. Se non trattate a tempo, le ulcere possono causare emorragie interne e altri problemi, che necessitano di intervento medico immediato

Vomito, specialmente con tracce di sangue, possono essere il segnale di un’ulcera avanzata.

Feci scure e “catramose”, possono essere indice di un’ulcera in stato avanzato 

Presenza di sangue nelle feci.

Se noti qualcuno di questi sintomi, ricorri subito al medico. Le ulcere sono una condizione medica molto seria che richiede un trattamento specifico. Le medicine generiche possono alleviarne i sintomi per breve tempo, ma non rappresentano una cura definitiva.


Cerca di capire se sei un soggetto a rischio. Sebbene le ulcere possano apparire per varie ragioni, alcune persone ne sono più a rischio. Per esempio:


Soggetti infetti dal batterio H. pylori.

Soggetti che sono soliti assumere anti-infiammatori come: l’ibuprofeno, l’aspirina ed il naxopren.

Soggetti propensi all’ulcera per ragioni ereditarie.

Soggetti che bevono alcool regolarmente.

Soggetti affetti da malattie associate ai reni, al fegato ed ai polmoni.

Soggetti maggiori di 50 anni d’età.

fonte: wikihow

male-bruciore-acidita-stomaco.jpg