Mangiare mele allunga la vita del 10%

Il proverbio di una volta diceva “Una mela al giorno toglie il medico di torno”. A quanto pare, i nostri nonni ci vedevano bene sull’argomento. Secondo una ricerca della Chinese University di Hong Kong e pubblicata recentemente nel Journal of Agricultural and Food Chemistry sembra mangiare una mela al giorno allunghi la vita addirittura del 10%.

Tutto merito dei polifenoli contenuti nel frutto, potentissimiantiossidanti naturali che aiutano a combattere l’invecchiamento precoce.

 

La ricerca, condotta dal Dott. Zhen-Yu Chen, ha preso in esame diversi casi, dichiarando poi che i radicali liberi, sostanze nocive generate dal nostro organismo, sono coinvolti nel processo di invecchiamento e causano la nascita di alcune malattie.

La prevenzione contro l’insorgere di queste sostanze, parte soprattutto dall’alimentazione. Largo spazio quindi a frutta e verdura, soprattutto quella dai colori forti (come broccoli, pomodori e mirtilli e, ovviamente, le mele).

I ricercatori cinesi hanno condotto i test direttamente sulle drosophilae melanogaster, chiamati comunemente “moscerini della frutta”, poiché presentano un dna molto simile a quello degli essere umani. Dopo aver constato l’allungamento sensibile della loro vita, data anche dai benefici a livello motorio, hanno deciso di applicare il test anche al genere umano. 

I risultati sono stati stupefacenti: il rischio di malattie cardiache per i consumatori di mele diminuisce addirittura del 13-22%.

Fonte: saporiericette.blogosfere.it

Immagine 014.png

Mangiare mele allunga la vita del 10%ultima modifica: 2012-10-13T17:47:32+00:00da americansworld
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Mangiare mele allunga la vita del 10%

Lascia un commento