Primo trapianto staminali salva-fegato

Per la prima volta al mondo cellule staminali salva-fegato prelevate da un feto sono state trapiantate in un uomo con cirrosi epatica allo stadio avanzato.

L’intervento e’ stato eseguito in Italia, nel Policlinico Umberto I di Roma, nell’ambito di un protocollo di ricerca che comprende 20 pazienti, tutti nello stadio avanzato della malattia. Le cellule del fegato infuse nel paziente sono state prelevate da un feto abortito terapeuticamente a causa di una malformazione.

fe.jpg


Primo trapianto staminali salva-fegatoultima modifica: 2012-07-22T16:30:14+00:00da americansworld
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Primo trapianto staminali salva-fegato

  1. Wow finalmente in Italia iniziamo ad andare avanti coi tempi, una spettacolare novità strano che sia successo proprio nella capitale della chiesa cattolica ma speriamo che la scienza possa progredire al di fuori della negatività della chiesa.

Lascia un commento